Video: Presentazione del Master





XX EDIZIONE DEL MASTER IN LIGHTING DESIGN MLD

PROROGA SCADENZA DELLE ISCRIZIONI: 31 GENNAIO 2023

RICHIESTE BORSE INPS

AAGStucchi

Sono aperte le iscrizioni per la XX Edizione del Master in Lighting Design MLD, il termine ultimo è stato prorogato al 31 gennaio 2023

Il Master in Lighting Design MLD ha fatto richiesta di borse di studio Executive a totale copertura della quota di iscrizione, in favore di dipendenti pubblici.
Il bando per la domanda di partecipazione alle borse di studio è di prossima pubblicazione sul sito INPS.
Propedeutica alla domanda da inviare all'INPS è la domanda di ammissione al Master con termine di scadenza il 31 gennaio 2023.

Info INPS: Sito INPS

Al seguente link tutte le informazioni utili:
Master in Lighting Design

Per ulteriori info:
mastermld@uniroma1.it
+39.3392007187

Bando unico (.pdf)
ENG - Call for admission(.pdf)
Domanda di ammissione (.rtf)
Piano formativo (.pdf)
Come iscriversi (.pdf)
Calendario didattico (.pdf)


OPEN DAY - Real World - Link diretto alla registrazione

AAGStucchi

LOCANDINA DOWNLOAD (.pdf)

Facoltà di Architettura, via Emanuele Gianturco 2, Roma. Aula G34

Marco Frascarolo, Lighting designer, coordinatore della didattica MLD, illustra una serie di esperienze progettuali, che hanno permesso agli studenti del master di entrare attivamente in alcuni tra i progetti di luce più significativi in questo settore. Tra gli altri: Cappella Sistina, Basilica di Assisi, Colosseo (Linee guida), Santuario del Greccio, Complesso di Vicolo Valdina (Montecitorio), corridoio affrescato da Andrea Pozzo (Chiesa del Gesù), Mura Aureliane, mostre presso le Scuderie del Quirinale, Complesso del Vittoriano e dell'Ara Pacis a Roma.

Introduce Stefano Catucci, Direttore del Master e Alessandro Grassia, Presidente AIDI Lazio.

Sono aperte le iscrizioni alla XX edizione del Master in Lighting Design MLD che avrà inizio a Febbraio 2023.

Richieste Borse di studio INPS:
- Junior in favore di figli dipendenti pubblici
- Executive in favore di dipendenti pubblici

Per INFO:
Cell: +39.3392007187
Email: mastermld@uniroma1.it
Bando unico DOWNLOAD (.pdf) (ENG - Call for admission: DOWNLOAD)

II WORKSHOP GENNAIO: PROGRAMMA

ILLUMINAZIONE MONUMENTALE

Dal 23 al 28 gennaio 2023

Per un ottimale utilizzo della luce nella città è necessario che il criterio dell’illuminazione funzionale sia associato a quello dell’illuminazione artistica e monumentale. Il progetto di illuminazione deve tener conto delle diverse qualità dell’insieme variegato di componenti che costituiscono lo spazio architettonico.
Il monumento, in qualità di episodio prezioso e puntuale, ma intimamente connesso al tessuto della città, ha bisogno di una luce in grado di esaltarne le qualità architettoniche, ma al contempo capace di rispettarlo e di suggerirne il significato spirituale, in armonia con il contesto urbano.
L’impianto di illuminazione di un monumento, sia delle sue parti esterne, che delle sue parti interne, richiede l’esistenza di un sistema di gestione e controllo, in grado di proporre scenari luminosi precostituiti e, talvolta, di variare i flussi di luce artificiale al variare delle condizioni di luce naturale.

Destinatari del workshop

Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici. Per quanti desiderano integrare le proprie conoscenze sui fondamentali è prevista, su richiesta, una lezione opzionale sabato mattina 19 marzo.
Per info:
mastermld@uniroma1.it
+39.3392007187

Programma del Workshop (.pdf)


LE MURA AURELIANE

Siamo felici che lo sguardo di uno tra i nostri concittadini più attenti e capaci di cogliere l’anima della nostra città si sia fermato su un luogo su cui abbiamo lavorato per dare un nostro contributo (Progetto di illuminazione sviluppato da Areti SpA in collaborazione con gli studenti del master in lighting design La Sapienza e gli studenti di architettura RomaTre, coordinati da Marco Frascarolo)


mastermld@uniroma1.it
+39.3392007187

ROMA GLOCAL BRIGHTNESS

light exibition 6.0

Il Master in Lighting Design prende parte al Festival RGB Light Exhibition 6.0

AAGStucchi

Dal 13 al 19 dicembre torna Roma Glocal Brightness, l’exhibition di light art, urban light e video illuminazioni – prodotta da Luci Ombre e diretta da Diego Labonia – che dal 2015 porta a Roma opere di luce site specific, firmate da artisti visivi e light designer nazionali e internazionali. Giunto alla sesta edizione, l’exhibition continua la sperimentazione di convivenza tra opere d’arte e ambiente urbano. Il “lightmotiv” della VI edizione di RGB è NO FEAR. L’arte non ha paura, altrimenti non sarebbe tale. Una delle novità di questa edizione è la collaborazione con il master in lighting design dell’Università “la Sapienza” e con il Laboratorio di Fisica Tecnica e Tecnologia del Dipartimento di Architettura di Roma Tre. Diego Labonia, su un’idea di Stefano Catucci e Marco Frascarolo, porta il festival come tema di workshop all’interno del master: gli studenti affiancano gli artisti, seguono le installazioni in campo e concludono la loro esperienza con uno shooting fotografico il 17 pomeriggio in occasione dell’accensione delle installazioni, sotto la guida di Michele Cirillo, docente di fotografia del master. Il risultato dello shooting viene portato all’interno della conferenza conclusiva del festival, accolta all’interno degli spazi della Sapienza la mattina successiva e online al link:

https://www.facebook.com/events/s/a-beautiful-light/689765485743570/

dove insieme al racconto di Martina Frattura del progetto “A Beautiful light” costituiscono lo spunto per un dibattito multidisciplinare su luce, colore e bellezza, a cui parteciperanno oltre ai relatori già citati, Cristina Boeri, Giorgia Brusemini, Gisella Gellini, Massimiliano Mancini Tortora. Nello specifico: Venerdi 17 dicembre 18:00 > 24:00 Accensione delle installazioni • ULTIMO MOVIMENTO di Daniele Spanò – OStudio, via Oreste Salomone 3A • LATENTSCAPE di Franz Rosati – Vetrina CIM, via Casilina, 380 • ZERO di Luca Mauceri – Ex Sala Consiliare Marranella, Piazza della Marranella 2 • QUINTA PARETE di Motorefisico – Area parcheggio tra via del Pigneto e via Lodovico Pavoni • A TRUE STORY di OverLab Project – Centro Culturale Spazio Impero, Via di Acqua Bullicante 133 • DUETTO di Quiet Ensemble – Teatro Studio Uno, Via Carlo della Rocca, 6 • HOLE IN HOLE di RGB Collective – Parco Giordano Sangalli • INSIDEOUT di Simone Palma e Raffaele Settembre – Vetrina CiRo, via Ciro da Urbino 33c Sabato 18 Dicembre alle 10.00 Facoltà di Architettura, Università “la Sapienza” Piazza Borghese 9, Aula B5 e online al link:

https://www.facebook.com/events/s/a-beautiful-light/689765485743570/

Conferenza “A Beautiful Light” La conferenza prenderà il via dalla presentazione del progetto di ricerca a cura di Martina Frattura “A Beautiful Light” (Architectural Lighting Designer); seguiranno poi gli interventi di Cristina Boeri (Architetto, ricercatrice e docente per il Laboratorio Colore del Dipartimento INDACO del Politecnico di Milano) Giorgia Brusemini (Product Designer, Italian Ambassador Women in Lighting) Stefano Catucci (docente di Estetica presso la Facoltà di Architettura di Roma La Sapienza) Michele Cirillo (fotografo e videomaker) Marco Frascarolo (lighting designer, docente di illuminotecnica presso il dipartimento di Architettura di Roma Tre ed il Master in Lighting Design della Sapienza di Roma) Gisella Gellini (Architetto, ricercatrice della cultura della luce e docente al Politecnico di Milano corso “Light Art e Design della Luce”) Diego Labonia (Direttore artistico RGB) Massimilano Mancini Tortora (Data Analyst/Engineer per A Beautiful Light) e di alcuni degli artisti ospiti di questa edizione.

Per ulteriori informazioni:

https://www.rgblightfest.com

LOCANDINA:

Programma DOWNLOAD (.pdf)

OPEN HOUSE 2021

tirocini placement

Carissimi, abbiamo il piacere di invitarvi - all’interno di OpenHouse, il più grande evento di architettura e cultura urbana a Roma - nel nuovo spazio dove nascono e si sviluppano i nostri progetti, Sabato 2 e Domenica 3 Ottobre dalle 10 alle 20. Prenota al link: https://www.openhouseroma.org/node/26328 Fabertechnica, Via Costanza Baudana Vaccolini 14 (zona Porta Portese).

tirocini placement

Carissimi, abbiamo il piacere di invitarvi - all’interno di OpenHouse, il più grande evento di architettura e cultura urbana a Roma - nel nuovo spazio dove nascono e si sviluppano i nostri progetti, Sabato 2 e Domenica 3 Ottobre dalle 10 alle 20. Prenota al link: https://www.openhouseroma.org/node/26328 Fabertechnica, Via Costanza Baudana Vaccolini 14 (zona Porta Portese).

VIDEO - LECTIO MAGISTRALIS PIERO CASTIGLIONI. LA LUCE (IN)VISIBILE


Federico Ognibene

 

INAUGURAZIONE DELLA NUOVA ILLUMINAZIONE DI PORTA SAN SEBASTIANO

tirocini placement

La collaborazione tra Areti e l’Università RomaTre nasce nel 2018 per dare continuità alle attività svolte da un tavolo di lavoro sul miglioramento dell’illuminazione urbana a valle del piano LED, voluto e coordinato da Roma Capitale.

Il lavoro è stato articolato in due fasi: la definizione di una metodologia per l’individuazione delle priorità e le modalità d’intervento; l’applicazione del metodo a casi di studio significativi, tra cui le Mura Aureliane e nello specifico, Porta San Sebastiano.

Struttura: Laboratorio di Fisica Tecnica e Tecnologia del Dipartimento di Architettura RomaTre in collaborazione con il Master in Lighting Design dell’Università La Sapienza. Responsabile: ing. Marco Frascarolo Risorse coinvolte: 22 tra ingegneri, architetti, lighting designers Aree analizzate: 900

TIROCINI e PLACEMENT

tirocini placement

SOUNDSCAPE - LIGHTSCAPE

Passeggiate luminose, passeggiate sonore.

AAGStucchi

AAGStucchi

Cari Studenti,
siete invitati a partecipare al workshop che si terrà venerdì 16 aprile dalle ore 16:30 alle ore 17:30 sulla piattaforma Zoom (seguirà link per accedere all’aula virtuale), nel quale verrà illustrata nel dettaglio l’attività di Soundscape e Lightscape a cui siete invitati a partecipare. Lo scopo di questa attività è quella di valutare l'influenza che diverse condizioni acustiche insieme a quelle luminose possono indurre sulla percezione di un luogo artisticamente significativo e rilevante, come l'area archeologica del Colosseo a Roma. Si tratta di una metodologia applicabile a qualsiasi area urbana e finalizzata a individuare punti di forza da valorizzare e punti di debolezza da mitigare, come punto di partenza per la progettazione di uno spazio indoor o outdoor. In particolare, verrà spiegato cosa è il paesaggio sonoro e quello visivo, verrà descritto il questionario al quale vi chiederemo di rispondere e le finalità dello studio. Il questionario, per motivi legati alla situazione pandemica, potrà essere compilato tramite lo smartphone, accedendo a Google Form, in modo da limitare i contatti e svolgere in completa sicurezza ogni attività. Le passeggiate sonore/luminose saranno due, una con luce naturale e una con luce artificiale (compatibilmente con le restrizioni legate al coprifuoco attualmente vigente), entrambe della durata di circa un’ora, con quattro fermate intermedie. Il percorso avrà come punto di partenza il Colosseo, si percorrerà Via dei Fori Imperiali e terminerà a Piazza Venezia. Tale attività si svolgerà nel la prima metà del mese di maggio. Per gli studenti dei laboratori progettuali del Master in Lighting Design della Sapienza e della Specialistica in Progettazione Architettonica dell’Università RomaTre, questa esperienza costituirà la base per almeno uno dei progetti che stiamo sviluppando/svilupperemo insieme nell’anno in corso.
Marco Frascarolo

 

VIDEO OPEN DAY 2020


Federico OgnibeneGilda MagniElisa Forlini

 

 

"Pillole di Luce", Una finestra sul mondo.

AAGStucchi

“Pillole di Luce, il programma di formazione illuminotecnica di Zumtobel Group, prosegue anche in questo difficile periodo. Il programma si articola in una serie di webinar ognuno dedicato ad un argomento specifico, con esempi pratici, progetti tipo, analisi degli errori più comuni, dei trucchi del mestiere e presentazione delle soluzioni particolari proposte dalle aziende del gruppo. Una volta al mese, alle 9.30 di lunedì mattina, sarà possibile partecipare a questi incontri. Ogni corso ha una durata prevista di 40’. Per partecipare basta iscriversi al programma di formazione mediante il link sotto. Una volta registrati riceverete, 15 giorni prima del webinar, una mail con il link a cui iscrivervi all’argomento previsto nel singolo incontro. Sarete quindi liberi di seguire, di volta in volta l’argomento di vostro interesse.”

https://discover.zumtobelgroup.com/2020-01-ZG-Pillole-2020-registrazione-IT

"Social Call" iGuzzini

L'azienda di illuminazione iGuzzini propone una “Social Call” su Instagram con #feelingwithlight, attiva fino all’8 giugno, finalizzata a tenere in contatto la comunità di chi si occupa del progetto della luce, compresi coloro che si sono avvicinati recentemente a questo tema in ambito accademico.

Il focus è il racconto delle sensazioni che un certo tipo di luce può trasmettere e come tale feeling possa essere trasmesso in maniera istintiva attraverso le immagini.

 

VIAGGIO PREMIO IN ZUMTOBEL PER DUE DOPLOMATE DEL MASTER MLD

10-11-12 febbraio 2020 VIAGGIO PREMIO IN ZUMTOBEL PER DUE DOPLOMATE DEL MASTER MLD Chiara Raciti e Benedetta Zito si sono aggiudicate per merito (miglior percorso didattico e miglior tesi) il premio messo a disposizione dallo Sponsor del Master Zumtobel: un viaggio studi di tre giorni presso la sede Zumtobel di Dornbirn in Austria. Chiara e Benedetta, insieme a Floriana Cannatelli (Coordinamento organizzativo MLD) hanno avuto il piacere e l’onore di partecipare dal 10 al 12 febbraio 2020 a tre giornate di formazione e aggiornamento professionale nella bellissima sede dell’Azienda austriaca Zumtobel, all’insegna dell’innovazione, di approfondimenti teorici e visite guidate di grande fascino, il tutto in un clima di condivisione e simpatia, nonché di impareggiabile ospitalità e accoglienza. Nel dettaglio il programma, estremamente fitto e interessante, si è strutturato in due escursioni, lo Skyspace di James Turrell a Lech e la visita guidata alla Fiera di Dornbirn, una visita al laboratorio fotometrico, una ai reparti produttivi, una serie di workshop con approfondimenti su tematiche varie, dalle soluzioni illuminotecniche outdoor e gestioni della luce, agli effetti biologici della luce, HCL approach e luce melanopica, alla produzione di apparecchi e prototipi, design degli apparecchi, software di calcolo, fino al Light Forum con una panoramica delle soluzioni illuminotecniche di punta. Molti i relatori: Iris Kellner, Dario Maccheroni, Helmut Hoedl, Martin Kenneth, Jacob Schreck, Tobias Michael Fritz, Daniel Leiter, Sebastian Schade, Christoph Schwaiger, Egon Schlattinger, Angelo Favarolo. Con grande piacere e un pizzico di orgoglio abbiamo ascoltato fra i relatori Alessandra Bertolini, diplomata del Master MLD, che attualmente lavora con soddisfazione presso lo Studio Artec3 di Barcellona e che ci ha offerto una panoramica delle loro ultime realizzazioni. Un ringraziamento di cuore per questo graditissimo invito alla Direttrice del seminario Iris Kellner e al Direttore Marketing Dario Bettiol, grazie per la logistica dell’organizzazione a Stefano Dalla Via, a Ilario Locatelli per il supporto durante il viaggio e in sede, e grazie all’intero staff di Zumtobel per la competenza, la professionalità e per la calda accoglienza durante questa bellissima esperienza che abbiamo vissuto con entusiasmo e partecipazione!

zzz

Chi siamo

Master di I livello in Lighting Design - MLD

Dipartimento di Architettura e Progetto

Presso il Dipartimento di Architettura e Progetto della Sapienza, Università di Roma, è stato attivato dal mese di gennaio 2004 il Master in Lighting Design - MLD.
L'accesso al Master è consentito ai possessori di laurea di primo e secondo livello senza limitazione della facoltà di appartenenza presso università italiane o straniere delle quali sia riconosciuto valido il titolo di studio universitario conseguito. Possono accedere al Master studenti in possesso di titoli accademici rilasciati da università straniere, preventivamente riconosciuti equipollenti da Consiglio Didattico Scientifico del Master la solo fine dell'ammissione al corso e/o nell'ambito di accordi inter-universitari di cooperazione e mobilità.
Nel corso di tutto l'anno accademico sono attivi dei workshop che affrontano le principali tematiche dell'illuminotecnica applicata all'architettura e al design.


ACCORDO DI COLLABORAZIONE

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA IL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA - UNIVERSITA’ DEGLI STUDI ‘ROMA TRE’ - LABORATORIO DI FISICA TECNICA E TECNOLOGIA L.F.T. & T. E IL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E PROGETTO - UNIVERSITA’ DI ROMA ‘SAPIENZA’ - MASTER IN LIGHTING DESIGN MLD





vedere anche sezione DIDATTICA



<

AVVISO

Consigliamo vivamente a chi voglia iscriversi al Master in Lighting Design, e si trovi nella condizione sia di non avere lavoro, sia di non essere ancora iscritto a nessun corso di formazione, di registrarsi al programma Garanzia Giovani nella propria Regione di residenza.

ATTENZIONE : è importante che tale registrazione avvenga PRIMA di iscriversi al Master!

Chi sia residente nella Regione Lazio può effettuare la registrazione direttamente presso il Centro per l'Impiego (CPI) di via de Lollis 22. Per informazioni ulteriori consultare il sito governativo : http://www.garanziagiovani.gov.it



Partnership

Sponsor

AAGStucchi

 


Exenia

 


Exenia

 


Linea Light



Zumtobel

 

 

 

Partner Tecnico

 

AAGStucchi