"Pillole di Luce", Una finestra sul mondo.

AAGStucchi

“Pillole di Luce, il programma di formazione illuminotecnica di Zumtobel Group, prosegue anche in questo difficile periodo. Il programma si articola in una serie di webinar ognuno dedicato ad un argomento specifico, con esempi pratici, progetti tipo, analisi degli errori più comuni, dei trucchi del mestiere e presentazione delle soluzioni particolari proposte dalle aziende del gruppo. Una volta al mese, alle 9.30 di lunedì mattina, sarà possibile partecipare a questi incontri. Ogni corso ha una durata prevista di 40’. Per partecipare basta iscriversi al programma di formazione mediante il link sotto. Una volta registrati riceverete, 15 giorni prima del webinar, una mail con il link a cui iscrivervi all’argomento previsto nel singolo incontro. Sarete quindi liberi di seguire, di volta in volta l’argomento di vostro interesse.”

https://discover.zumtobelgroup.com/2020-01-ZG-Pillole-2020-registrazione-IT

"Social Call" iGuzzini

L'azienda di illuminazione iGuzzini propone una “Social Call” su Instagram con #feelingwithlight, attiva fino all’8 giugno, finalizzata a tenere in contatto la comunità di chi si occupa del progetto della luce, compresi coloro che si sono avvicinati recentemente a questo tema in ambito accademico.

Il focus è il racconto delle sensazioni che un certo tipo di luce può trasmettere e come tale feeling possa essere trasmesso in maniera istintiva attraverso le immagini.

IMPIANTI ELETTRICI. SISTEMI DI AUTOMAZIONE E CONTROLLO.

WORKSHOP

IMPIANTI ELETTRICI.                                     SISTEMI DI AUTOMAZIONE E CONTROLLO.

Dal 18 al 23 maggio 2020

I sistemi tecnologici per l’illuminazione artificiale sono costituiti dall’impianto di alimentazione, dagli utilizzatori, apparecchi, sorgenti ed ausiliari elettrici, e dai sistemi di regolazione e controllo. Negli impianti di grande complessità ci sono sistemi dedicati al monitoraggio in continuo del funzionamento dell’impianto e delle singole lampade per ottimizzare i tempi di intervento e minimizzare i disagi per gli utenti. La conoscenza di questi aspetti è indispensabile non solo per gli impiantisti elettrici ma anche per i lighting designer che devono effettuare scelte progettuali consapevoli non solo del risultato illuminotecnico, ma anche di tutte le altre implicazioni che vanno dall’impatto sulle opere murarie, agli aspetti energetici, gestionali e di sicurezza. Un particolare approfondimento verrà dedicato ai sistemi per la regolazione dei flussi luminosi sempre più richiesti sia per motivi energetici, che per motivi scenografici ed agli impianti di illuminazione di emergenza, obbligatori per molte destinazioni d’uso e spesso dimenticati in fase di progettazione.

Destinatari del Workshop

Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici. Per quanti desiderano integrare le proprie conoscenze sui fondamentali è prevista, su richiesta, una lezione opzionale sabato mattina 16 maggio.

Le lezioni si svolgeranno online

Programma DOWNLOAD (.pdf)
e-mail: mastermld@uniroma1.it
Tel. +39.339.2007187

 

VIAGGIO PREMIO IN ZUMTOBEL PER DUE DOPLOMATE DEL MASTER MLD

10-11-12 febbraio 2020 VIAGGIO PREMIO IN ZUMTOBEL PER DUE DOPLOMATE DEL MASTER MLD Chiara Raciti e Benedetta Zito si sono aggiudicate per merito (miglior percorso didattico e miglior tesi) il premio messo a disposizione dallo Sponsor del Master Zumtobel: un viaggio studi di tre giorni presso la sede Zumtobel di Dornbirn in Austria. Chiara e Benedetta, insieme a Floriana Cannatelli (Coordinamento organizzativo MLD) hanno avuto il piacere e l’onore di partecipare dal 10 al 12 febbraio 2020 a tre giornate di formazione e aggiornamento professionale nella bellissima sede dell’Azienda austriaca Zumtobel, all’insegna dell’innovazione, di approfondimenti teorici e visite guidate di grande fascino, il tutto in un clima di condivisione e simpatia, nonché di impareggiabile ospitalità e accoglienza. Nel dettaglio il programma, estremamente fitto e interessante, si è strutturato in due escursioni, lo Skyspace di James Turrell a Lech e la visita guidata alla Fiera di Dornbirn, una visita al laboratorio fotometrico, una ai reparti produttivi, una serie di workshop con approfondimenti su tematiche varie, dalle soluzioni illuminotecniche outdoor e gestioni della luce, agli effetti biologici della luce, HCL approach e luce melanopica, alla produzione di apparecchi e prototipi, design degli apparecchi, software di calcolo, fino al Light Forum con una panoramica delle soluzioni illuminotecniche di punta. Molti i relatori: Iris Kellner, Dario Maccheroni, Helmut Hoedl, Martin Kenneth, Jacob Schreck, Tobias Michael Fritz, Daniel Leiter, Sebastian Schade, Christoph Schwaiger, Egon Schlattinger, Angelo Favarolo. Con grande piacere e un pizzico di orgoglio abbiamo ascoltato fra i relatori Alessandra Bertolini, diplomata del Master MLD, che attualmente lavora con soddisfazione presso lo Studio Artec3 di Barcellona e che ci ha offerto una panoramica delle loro ultime realizzazioni. Un ringraziamento di cuore per questo graditissimo invito alla Direttrice del seminario Iris Kellner e al Direttore Marketing Dario Bettiol, grazie per la logistica dell’organizzazione a Stefano Dalla Via, a Ilario Locatelli per il supporto durante il viaggio e in sede, e grazie all’intero staff di Zumtobel per la competenza, la professionalità e per la calda accoglienza durante questa bellissima esperienza che abbiamo vissuto con entusiasmo e partecipazione!

zzz

Chi siamo

Master di I livello in Lighting Design - MLD

Dipartimento di Architettura e Progetto

Presso il Dipartimento di Architettura e Progetto della Sapienza, Università di Roma, è stato attivato dal mese di gennaio 2004 il Master in Lighting Design - MLD.
L'accesso al Master è consentito ai possessori di laurea di primo e secondo livello senza limitazione della facoltà di appartenenza presso università italiane o straniere delle quali sia riconosciuto valido il titolo di studio universitario conseguito. Possono accedere al Master studenti in possesso di titoli accademici rilasciati da università straniere, preventivamente riconosciuti equipollenti da Consiglio Didattico Scientifico del Master la solo fine dell'ammissione al corso e/o nell'ambito di accordi inter-universitari di cooperazione e mobilità.
Nel corso di tutto l'anno accademico sono attivi dei workshop che affrontano le principali tematiche dell'illuminotecnica applicata all'architettura e al design.

CALENDARIO DIDATTICO AA 2019/2020

Online il calendario didattico EDIZIONE XVII

DOWNLOAD CALENDARIO DIDATTICO 2019/2020

Il Master MLD è da 17 anni leader nella formazione della figura professionale del Lighting Designer.
Focus del Master è la progettazione della luce in ogni settore di applicazione. 
Placement superiore al 70% grazie ad aggiornamento continuo e stretto contatto col mondo del lavoro.
I referenti per la didattica e i tirocini sono fra i più importanti Lighting designer e Studi professionali e le più rinomate Aziende italiane ed estere.


ACCORDO DI COLLABORAZIONE

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA IL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA - UNIVERSITA’ DEGLI STUDI ‘ROMA TRE’ - LABORATORIO DI FISICA TECNICA E TECNOLOGIA L.F.T. & T. E IL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E PROGETTO - UNIVERSITA’ DI ROMA ‘SAPIENZA’ - MASTER IN LIGHTING DESIGN MLD





vedere anche sezione DIDATTICA



AVVISO

Consigliamo vivamente a chi voglia iscriversi al Master in Lighting Design, e si trovi nella condizione sia di non avere lavoro, sia di non essere ancora iscritto a nessun corso di formazione, di registrarsi al programma Garanzia Giovani nella propria Regione di residenza.

ATTENZIONE : è importante che tale registrazione avvenga PRIMA di iscriversi al Master!

Chi sia residente nella Regione Lazio può effettuare la registrazione direttamente presso il Centro per l'Impiego (CPI) di via de Lollis 22. Per informazioni ulteriori consultare il sito governativo : http://www.garanziagiovani.gov.it


Sponsor

TARGETTI


Zumtobel

 

AAGStucchi

 

 

 

Partner Tecnico

 

AAGStucchi