Workshop

II WORKSHOP GENNAIO: PROGRAMMA

ILLUMINAZIONE MONUMENTALE

Dal 23 al 28 gennaio 2023

Per un ottimale utilizzo della luce nella città è necessario che il criterio dell’illuminazione funzionale sia associato a quello dell’illuminazione artistica e monumentale. Il progetto di illuminazione deve tener conto delle diverse qualità dell’insieme variegato di componenti che costituiscono lo spazio architettonico.
Il monumento, in qualità di episodio prezioso e puntuale, ma intimamente connesso al tessuto della città, ha bisogno di una luce in grado di esaltarne le qualità architettoniche, ma al contempo capace di rispettarlo e di suggerirne il significato spirituale, in armonia con il contesto urbano.
L’impianto di illuminazione di un monumento, sia delle sue parti esterne, che delle sue parti interne, richiede l’esistenza di un sistema di gestione e controllo, in grado di proporre scenari luminosi precostituiti e, talvolta, di variare i flussi di luce artificiale al variare delle condizioni di luce naturale.

Destinatari del workshop

Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici. Per quanti desiderano integrare le proprie conoscenze sui fondamentali è prevista, su richiesta, una lezione opzionale sabato mattina 19 marzo.
Per info:
mastermld@uniroma1.it
+39.3392007187

Programma del Workshop (.pdf)


I WORKSHOP GENNAIO: PROGRAMMA

ILLUMINAZIONE URBANA

Dal 9 al 14 gennaio 2023

Un adeguato utilizzo della luce sottolinea ed esalta le qualità semantiche dello spazio architettonico e rende possibile un dialogo espressivo fra il costruito e l’ambiente circostante.
La luce, oltre ad avere una funzione di guida ed orientamento all’interno della città, ci fornisce una giusta comprensione della qualità dello spazio alla scala architettonica ed urbana, suggerendo inoltre un rapporto “emozionale” con gli scenari del nostro quotidiano.

Destinatari del workshop

Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici. Per quanti desiderano integrare le proprie conoscenze sui fondamentali è prevista, su richiesta, una lezione opzionale sabato mattina 19 marzo.
Per info:
mastermld@uniroma1.it
+39.3392007187

Programma del Workshop (.pdf)

WORKSHOP DICEMBRE: PROGRAMMA

LA LUCE PER LO SPETTACOLO

Dal 12 al 17 dicembre 2022

La luce rappresenta non solo un elemento necessario per lo svolgimento da parte dell’uomo di attività indoor e outdoor, per la lettura notturna di architetture e spazi urbani, ma anche uno strumento di comunicazione utilizzato in diversi campi artistici e culturali. Luce non a servizio di altre forme di arte e rappresentazione, ma piuttosto luce come mezzo di espressione indipendente o legato ad altre forme espressive ma a livello paritetico. La luce viene così impiegata nel cinema, nel teatro, nella fotografia, nello spettacolo in genere e diventa essa stessa forma espressiva nell’arte contemporanea e nella videoarte.

Destinatari del workshop

Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici. Per quanti desiderano integrare le proprie conoscenze sui fondamentali è prevista, su richiesta, una lezione opzionale sabato mattina 19 marzo.
Per info:
mastermld@uniroma1.it
+39.3392007187

Programma del Workshop (.pdf)

MODULO ORIENTAMENTO AL LAVORO

14 e 15 novembre 2022 - via telematica

14 Novembre 10.00-13.00/14.00-17.00 - “Crisi economica e strumenti di policy per l'orientamento al lavoro”
Prof. Carlo Magni - Professore associato di Politica Economica alla Facoltà di Economia della Università di Roma "La Sapienza" nel Dipartimento di Economia e Diritto

15 Novembre 10.00 - 13.00 - "Partecipazione ad un bando di gara pubblica; Impostazione e definizione di un project finanziario. Documentazione necessaria"
Prof. Alessandro Grassia - Architetto e Lighting Designer

WORKSHOP NOVEMBRE: PROGRAMMA

LA LUCE PER I BENI CULTURALI E PER GLI SPAZI ESPOSITIVI

Dal 7 all’11 novembre 2022

La progettazione della luce consente una lettura corretta delle produzioni artistiche e storiche e permette la valorizzazione e la comprensione del patrimonio artistico nel rispetto dell’esigenza fondamentale della conservazione. La luce, in quanto elemento creativo ed espressivo, ha assunto perciò la qualità di linguaggio multidisciplinare che coniuga, all’interno di un panorama variegato di figure professionali, il sapere tecnico con la comunicazione culturale e artistica. In questo difficile dialogo tra conservazione e valorizzazione convivono la ricerca di tecnologie all’avanguardia e la spinta culturale verso una fruizione attiva e consapevole dei luoghi per l’arte.

Destinatari del workshop

Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici. Per quanti desiderano integrare le proprie conoscenze sui fondamentali è prevista, su richiesta, una lezione opzionale sabato mattina 19 marzo.
Per info:
mastermld@uniroma1.it
+39.3392007187

PROGRAMMA: Programma DOWNLOAD (.pdf)

WORKSHOP OTTOBRE: PROGRAMMA

LA LUCE PER IL RETAIL

Dal 10 al 15 ottobre 2022

Il design per le vendite ha modificato negli ultimi anni il suo linguaggio, divenendo un progetto di natura complessa, che integra oltre alla qualità dell’architettura e degli interni anche la filosofia aziendale e l’identità del proprio marchio. All’interno del caotico scenario della comunicazione commerciale la parola d’ordine è distinguersi in modo inconfondibile e veicolare la cultura aziendale ed il relativo prodotto come immagine unitaria, controllata in ogni dettaglio, in grado di offrire anche un messaggio di tipo emozionale. Il punto vendita diventa così sempre più un contenitore di esperienze percettive, in grado di suscitare curiosità, intrattenimento, suggestione. L’attenzione si sposta su aspetti di immaterialità e di teatralità, e la luce, non più soltanto elemento tecnico di informazione, è lo strumento principe di questa nuova regia dello spazio architettonico

Destinatari del workshop

Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici. Per quanti desiderano integrare le proprie conoscenze sui fondamentali è prevista, su richiesta, una lezione opzionale sabato mattina 19 marzo.
Per info:
mastermld@uniroma1.it
+39.3392007187

PROGRAMMA: Programma DOWNLOAD (.pdf)

WORKSHOP SETTEMBRE: PROGRAMMA

LA LUCE PER L’HABITAT: LA RESIDENZA, L’ALBERGO, L’UFFICIO

Dal 12 al 17 settembre 2022

Una sapiente progettazione della luce negli spazi interni non aiuta solo a garantire un migliore uso degli spazi di residenze, alberghi, uffici, ristoranti, ma conferisce al progetto di architettura un vero e proprio valore aggiunto, modificando la percezione e l’emotività di chi vive questi spazi. Tuttavia progettare un impianto di illuminazione significa anche confrontarsi con altri temi, quali l’efficienza energetica, i sistemi di gestione e la sicurezza elettrica: nel corso della settimana saranno effettuati interventi specialistici nelle singole aree disciplinari, che poi verranno ripresi ed approfonditi all’interno del workshop progettuale.

Destinatari del workshop

Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici. Per quanti desiderano integrare le proprie conoscenze sui fondamentali è prevista, su richiesta, una lezione opzionale sabato mattina 19 marzo.
Per info:
mastermld@uniroma1.it
+39.3392007187

PROGRAMMA: Programma DOWNLOAD (.pdf)

WORKSHOP GIUGNO: PROGRAMMA

L'HARDWARE DEL SISTEMA LUCE: GLI APPARECCHI, I SOSTEGNI, IL DESIGN

Dal 4 al 9 luglio 2022

Il valore estetico e semantico degli apparecchi di illuminazione è il risultato di una ricerca complessa che coniuga saperi multidisciplinari, e pone in dialogo dialettico strategia di prodotto, conoscenze tecnologiche, problematiche ambientali. Il progettista dell’hardware del sistema luce deve essere in grado di prefigurare l’intero ciclo di vita del prodotto, cercando un equilibrio fra la ricerca, sia essa estetica, funzionale, tipologica o tecnologica, e le esigenze di mercato. L’innovazione del prodotto trova vita quindi nello scambio costruttivo fra designer e azienda, nella conoscenza da parte del progettista del know-how aziendale e dei problemi di marketing, nell’acquisizione di competenze relative alle ottiche, ai materiali, alle tecnologie, ai sistemi di lavorazione dei singoli componenti.

Destinatari del workshop

Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici. Per quanti desiderano integrare le proprie conoscenze sui fondamentali è prevista, su richiesta, una lezione opzionale sabato mattina 19 marzo.
Per info:
mastermld@uniroma1.it
+39.3392007187

PROGRAMMA: Programma DOWNLOAD (.pdf)

WORKSHOP GIUGNO: PROGRAMMA

SOFTWARE PER IL CALCOLO ILLUMINOTECNICO ED IL RENDERING.
SOFTWARE PER LA RICOSTRUZIONE TRIDIMENSIONALE DI MANUFATTI TRAMITE FOTOGRAMMETRIA, ANCHE CON AUSILIO DEL DRONE

Dal 13 al 17 Giugno 2022

Indispensabile per il lighting designer, ma anche per l’architetto e per l’ingegnere che operano alle scale dello spazio architettonico e dello spazio urbano, il calcolo illuminotecnico eseguito per mezzo dei software più evoluti oggi disponibili, garantisce l’autonomia del progettista dalle aziende produttrici e dai fornitori di materiale illuminotecnico consentendo di verificare e scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze tecniche ed espressive.

Destinatari del workshop

Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici. Per quanti desiderano integrare le proprie conoscenze sui fondamentali è prevista, su richiesta, una lezione opzionale sabato mattina 19 marzo.
Per info:
mastermld@uniroma1.it
+39.3392007187

PROGRAMMA: Programma DOWNLOAD (.pdf)

WORKSHOP MAGGIO: PROGRAMMA

IMPIANTI ELETTRICI. SISTEMI DI AUTOMAZIONE E CONTROLLO.

Dal 16 al 20 Maggio 2022

I sistemi tecnologici per l’illuminazione artificiale sono costituiti dall’impianto di alimentazione, dagli utilizzatori, apparecchi, sorgenti ed ausiliari elettrici, e dai sistemi di regolazione e controllo. Negli impianti di grande complessità ci sono sistemi dedicati al monitoraggio in continuo del funzionamento dell’impianto e delle singole lampade per ottimizzare i tempi di intervento e minimizzare i disagi per gli utenti. La conoscenza di questi aspetti è indispensabile non solo per gli impiantisti elettrici ma anche per i lighting designer che devono effettuare scelte progettuali consapevoli non solo del risultato illuminotecnico, ma anche di tutte le altre implicazioni che vanno dall’impatto sulle opere murarie, agli aspetti energetici, gestionali e di sicurezza. Un particolare approfondimento verrà dedicato ai sistemi per la regolazione dei flussi luminosi sempre più richiesti sia per motivi energetici, che per motivi scenografici ed agli impianti di illuminazione di emergenza, obbligatori per molte destinazioni d’uso e spesso dimenticati in fase di progettazione.

Destinatari del workshop

Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici. Per quanti desiderano integrare le proprie conoscenze sui fondamentali è prevista, su richiesta, una lezione opzionale sabato mattina 19 marzo.
Per info:
mastermld@uniroma1.it
+39.3392007187

PROGRAMMA: Programma DOWNLOAD (.pdf)

WORKSHOP APRILE: PROGRAMMA

SORGENTI DI LUCE E COMPONENTI. APPARECCHI DI ILLUMINAZIONE

Dal 19 al 23 aprile 2022

Una corretta conoscenza tecnica del progetto della luce offre gli strumenti necessari per coniugare le scelte funzionali con quelle espressive di interpretazione e caratterizzazione dello spazio, permettendo così di soddisfare le esigenze dei più diversi ambiti progettuali. La giusta integrazione fra la sorgente di luce naturale e quella artificiale può dar luogo ad uno spazio dinamico e vibrante, l’esatta conoscenza del variegato ventaglio delle sorgenti artificiali e di importanti fattori quali resa cromatica, temperatura colore, efficienza, flessibilità, miniaturizzazione delle sorgenti e minore invasività degli apparecchi, consente di creare una regia luminosa che al tempo stesso esalti lo spazio di progetto e ne valorizzi i contenuti.

Destinatari del workshop

Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici. Per quanti desiderano integrare le proprie conoscenze sui fondamentali è prevista, su richiesta, una lezione opzionale sabato mattina 17 aprile.
Per info:
mastermld@uniroma1.it
+39.3392007187

PROGRAMMA: Programma DOWNLOAD (.pdf)

WORKSHOP MARZO: PROGRAMMA

LUCE NATURALE

Dal 21 al 25 Marzo 2022

Secondo Workshop del Master Lighting Design, con argomento la Luce Naturale, spiegata dall'Architetto e Professore al Politecnico di Torino Valerio Lo Verso, con il Professore in Disegno e Restauro dell'Architettura Luca Ribichini, Perception Designer Aldo Bottoli e da Stefano Converso Ricercatore in Progettazione Architettonica.

Destinatari del workshop

Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici. Per quanti desiderano integrare le proprie conoscenze sui fondamentali è prevista, su richiesta, una lezione opzionale sabato mattina 19 marzo.
Per info:
mastermld@uniroma1.it
+39.3392007187

PROGRAMMA: Programma DOWNLOAD (.pdf)

 

WORKSHOP: PROGRAMMA AGGIORNATO

FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA, COLORE E PERCEZIONE VISIVA

Dall' 21 al 25 Febbraio 2022

Il lighting design è un tema complesso, che coinvolge molti aspetti: fisica, fisiologia dell'occhio, meccanismi psicofisici della percezione, ottica, teoria del colore, architettura, scienza dei materiali. La prima settimana di workshop si propone di fornire le basi a partire dalle quali sviluppare le competenze richieste per entrare nel mondo della luce, sia essa naturale o artificiale. Lezioni teoriche sulla fisica della luce e del colore, sul funzionamento dell'occhio, sulla definizione e la misurazione dei parametri illuminotecnici, ed esercizi per utilizzare gli strumenti più comuni ed applicare i metodi di calcolo.

Destinatari del workshop

Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici. Per quanti desiderano integrare le proprie conoscenze sui fondamentali è prevista, su richiesta, una lezione opzionale sabato mattina 19 febbraio.
Per info:
mastermld@uniroma1.it
+39.3392007187

PROGRAMMA:

Programma DOWNLOAD (.pdf)




Sponsor

AAGStucchi

 


Exenia

 


Exenia

 


Linea Light


Zumtobel

 

 

 

Partner Tecnico

 

AAGStucchi